Google Chrome novità aggiornamento

Google Chrome si è da poco aggiornato e grazie alle nuove accortezze che il team ha inserito nell’ultimo upgrade, si conferma nuovamente come uno tra i migliori browser disponibili sia in versione desktop che mobile. Il famoso software ideato da Mountain View occupava già un posto di rilievo tra il benestare dei consumatori e tutto ciò dovuto in parte alle estensioni capaci di eliminare la pubblicità. Da oggi in poi, però, vi sono anche altre funzionalità che migliorano la posizione di Google Chrome a confronto dei suoi competitors e sono una più interessante dell’altra. 

Google Chrome si è aggiornato: ecco tutte le novità arrivate con questo upgrade 

La prima novità che appare subito evidente è quella riguardante il layout del browser che è cambiato e non di poco. Aprendo, ad esempio, la ricerca di immagini si può subito notare come sia stato modificato il tutto così da rendere l’esperienza più aggraziata e soprattutto immersiva e comoda per l’utente che effettua la ricerca. 

Anche il lato estetico, poi, è stato toccato ed infatti nella nuova versione di Google Chrome è stata introdotta la Dark mode. Grazie a quest’ultima i colori appaiono fin da subito nitidi e molto più scuri della precedente versione, la quale aveva lasciato un po’ di amaro in bocca agli utenti. 

Tra i cambiamenti più salienti, infine, figura anche Flash Player che dall’aggiornamento in poi risulta essere disattivato per default. Nel caso in cui questo fosse richiesto per la visualizzazione di qualche elemento, dovrà essere attivato personalmente dalle impostazioni del browser.