Atteso il debutto di Spusu in Italia, atteso per i prossimi mesi. Nello specifico, il nuovo operatore virtuale arriverà nel nostro Paese entro il primo trimestre del prossimo anno, per offrire tariffe all-inclusive a basso costo e conquistare i clienti concedendo loro la possibilità di cambiare offerta ogni mese, gratuitamente, senza alcun vincolo.

Spusu è un operatore virtuale attivo in Austria di proprietà del gruppo di telecomunicazioni Mass Response. In Italia, l’operatore non avrà una rete proprietaria, ma si appoggerà alle infrastrutture Wind-Tre. Spusu ha già ottenuto ad Aprile la licenza di operatore virtuale ed il prefisso 3780 con un blocco iniziale di un milione di numeri.

Spusu in Italia per sfidare Iliad, possibilità di cambiare offerta ogni mese

Spusu giunge in Italia per sfidare Iliad, proponendo tariffe a basso costo esattamente come l’operatore francese. La particolarità di Spusu, però, è che le sue offerte non presentano alcun vincolo, e ciò permetterà ai clienti di cambiare piano tariffario ogni mese gratuitamente, senza dover quindi sostenere alcuna spesa aggiuntiva.

Leggi anche:  Optima Mobile: prorogate le offerte da 4.90 euro al mese

Al momento, però, dando un’occhiata alle offerte disponibili in Austria, non pare che queste siano molto più convenienti della Giga 50 proposta da Iliad, con minuti ed SMS illimitati verso tutti e 50 GB di Internet 4G per 7,99 euro al mese. Tra le offerte di Spusu, infatti, c’è la la Spusu 4.300 con 200 minuti, 100 messaggi e 4 Gb di internet per 5,90 euro al mese, la Spusu 9.000 con 500 SMS, 500 minuti ed 8 GB di Internet a 7,90 euro al mese e la Spusu Legendar con 15 GB di Internet, 500 minuti e 500 SMS per 9,90 euro al mese.

Non sappiamo se le offerte disponibili in Austria saranno le stesse tariffe che l’operatore virtuale proporrà anche in Italia. Se Spusu dovesse mantenere gli stessi prezzi, di certo Iliad gli darà molto filo da torcere e non sarà poi così semplice strappargli l’utenza.