SMS Google WhatsApp

Il mondo della messaggistica istantanea potrebbe presto mutare in modo radicale grazie alla nuova introduzione sviluppata da Google e che rappresenta una novità assoluta nel settore. Le maggiori applicazioni riservate a questo scopo ossia WhatsApp e Telegram potrebbero, quindi, conoscere un nuovo rivale in grado di rubare loro utenti. Sfruttante il nuovo standard denominato RCS (Rich Communication services), tale nuova tecnologia è stata denominata anche con l’acronimo di SMS 2.0 .

SMS 2.0: Google si mette in mezzo alla messaggistica istantanea

In dirittura d’arrivo anche in Italia, questo tipo di chat consentirà agli utenti di inviare i classici SMS ma arricchiti da qualcosa di più particolare ossia: foto, video, gif, file e molto altro. Grazie a questa introduzione, quindi, si avrà la possibilità di avere un diretto sostituto a Telegram e WhatsApp che gode di una garanzia senza eguali: essere un prodotto Google.

Leggi anche:  Google Pixel 3, arrivano i Live Caption e la modalità astrofografica

Al fine di poter utilizzare l’RCS ogni utente sarà tenuto a scaricare sul proprio smartphone l’applicazione “Messaggi” (disponibile solo per i dispositivi Android al momento) sviluppata dallo stesso Colosso di Mountain View. Quest’ultima, precisiamo, è già presente su molti smartphone poiché è l’applicazione prevista per l’invio dei classici SMS quindi vi segnaliamo di controllare prima di procedere all’installazione attraverso il Play Store. Non è stato ancora dichiarato quando la nuova chat sarà abilitata in Italia, ma sappiamo per certo che le tempistiche sono brevi dato che paesi come la Francia e il Regno Unito già ne beneficiano e che quindi l’implementazione non è lontana. Seguiranni ulteriori informazioni appena saranno disponibili.