fortnite-2-kevin-the-cube

Fortnite è andato un po improvviso con i suoi eventi crossover nelle ultime stagioni, con collaborazioni tra il gioco e John Wick, Stranger Things, The Avengers e NFL. La scorsa settimana, sembrava ovvio l’arrivo di un nuovo crossover con l’IT: il capitolo 2, che ha debuttato lo scorso fine settimana

.

Forse ci aspettavamo troppe pretese?

Eppure il fine settimana è arrivato e finito, e non è avvenuto nessun cambiamento. Piuttosto, tutto ciò che abbiamo ottenuto è stato il teaser iniziale che ha scatenato tutti, palloncini rossi in stile “IT” attaccati ai servizi igienici e alle fogne intorno alla mappa che quando sono scoppiati, emettono una malvagia risata. Sembrava un precursore di un evento più ampio, eppure abbiamo superato l’intero weekend di apertura del film con un fallimento? È possibile anche che non ci fosse un vero accordo pubblicitario e che qualcuno di Epic fosse solo un grande fan dell’horror e volesse fare un omaggio al film inserendo questo simpatico easter egg. Dopotutto, collegare palloncini ad alcune cose casuali sulla mappa e caricare un file audio non è un sacco di lavoro.

Leggi anche:  Fortnite: aggiornamento 10.20 e nuovi personaggi da Bordelands

Forse qualcuno del team di marketing IT è stato abbastanza intelligente da capire che Fortnite era un gioco in cui anche una cosa del genere avrebbe fatto parlare le persone e i media. Quindi, in tal senso, missione compiuta.