nike adapt huarache siri

Le nuove scarpe Nike Adapt Huarache abbracciano il futuro delle calzature 2.0 grazie al controllo vocale di Siri che ci permette di allacciarle e slacciarle senza usare le mani. Sul modello che dal 1991 ha contribuito a rendere famosa l’azienda del baffo è stato infatti aggiunto il sistema di allacciatura automatico FitAdapt che adatta la tensione dei lacci in base alla forma del piede.

Sebbene sia riservato soltanto a chi possiede un Apple iPhone o Watch con Siri, il comando pare sia:”Siri, allacciami le scarpe” e “Siri, slaccia le scarpe“, così come mostrato in alcuni showcase da Nike stessa. Di fondamentale impatto è la possibilità di decidere quanto la scarpa avvolga il nostro piede in base alle nostre esigenze sportive o di tempo libero.

 

Le Nike Adapt Huarache si allacciano con l’assistente vocale Siri

Tuttavia anche chi non possiede Siri può controllare l’allacciatura mediante l’app Nike Adapt, che nel caso delle Huarache è stata personalizzata con un set preimpostato di in base ai vari tipi di utilizzo. Ovvio che l’operazione si può svolgere tramite Siri rendendo la regolazione più veloce con un semplice comando vocale.

Leggi anche:  Nike lancia le scarpe che si allacciano con i comandi vocali

Le nuove Nike Adapt Huarache dovrebbero arrivare nei negozi dal 13 settembre e saranno ordinabili online o tramite app. Ma tutto l’entusiasmo che potrebbe suscitare un modello così hi-tech potrebbe scemare a causa del prezzo elevato, visto che si parla di 350 dollari negli Stati Uniti.

Al momento non si quale sarà il range di prezzo per il mercato italiano, ma di appassionati geek ce ne sono tanti e tale cifra di certo non li spaventerà dal comprare le nuove Huarache.