Google Messaggi filtro anti spam

L’app Messaggi di Google ha superato la strepitosa cifra dei 500 milioni di download, come testimonia la sezione info del servizio su Play Store. Quella che un tempo era conosciuta come Messaggi Android è un’app che s’innesta direttamente come client per la gestione degli SMS. 

Ma il frutto del suo successo non è dovuto al fatto che la maggior parte degli smartphone usa l’ecosistema Google. Infatti, Messaggi non è un’app pre-istallata con Android, poiché Google la installa come app nativa solo sugli smartphone Pixel e quelli che fanno parte del programma Android One.

Pertanto il traguardo dei 500 milioni ha un sapore ancora migliore per gli sviluppatori di Mountain View, i quali incassano così anche la fiducia di tanti utenti che si fidano di Google al punto da sostituire l’app pre-installata di gestione degli SMS sui loro dispositivi per utilizzare Messaggi.

Leggi anche:  Huawei Mate 30 Pro, nuovo metodo FUNZIONANTE per installare le GApps

 

Google Messaggi aggiornata alla versione 4.3: cosa cambia

L’ultimo aggiornamento del team di sviluppo si è concentrato sull’introduzione di nuovi pezzi di codice per testare e poi implementare futuri strumenti. Ecco cosa è stato scovato:

  • Nuove impostazioni e messaggi di stato RCS;
  • Messaggio verificato: l’app sarà dotata di una nuova funzione di risposte automatizzate per informare l’utente di un controllo sul messaggio in corso alla ricerca di spam;
  • ci sarà un nuovo metodo di filtraggio per lo spam;
  • Nuovo messaggio che avvisa gli utenti sull’avvio della registrazione di una clip audio
  • Integrazione Google Assistant.

Se volete provare la nuova versione vi basterà seguire questo link diretto al Play Store. Fateci sapere nei commenti che ne pensate di quest’app e se già la utilizzavate.