whatsapp-aggiornamento-estranei-gruppi-toninowhatsapp

Gli sviluppatori di WhatsApp si sono ufficialmente impegnati ad offrire il maggior livello di sicurezza ai propri utenti. Anche a causa della popolarità dilagante della chat, è sempre necessario una costante attenzione. In questi mesi sono stati presentati numerosi aggiornamenti: in aggiunta agli upgrade sono state promesse anche regole ferree per colpire quelle persone che non si comportano in maniera degna.

 

WhatsApp, sono in arrivo altri numerosi ban per gli utenti che violano le regole

La prima parte dell’anno è stata caratterizzata da una lunga pioggia di ban. Con l’aiuto delle segnalazioni degli utenti, il team di sviluppo della piattaforma sta punendo con chiusure forzate dei profili tutte quelle persone restie a rispettare le regole. Da gennaio si contano quasi due milioni di account chiusi. Questa impronta sarà presente anche nei giorni a venire. Ci aspettiamo quindi ancora chiusure repentine per numerosi profili.

Leggi anche:  WhatsApp, è importante eliminare la foto profilo per evitare questo rischio

Gli sviluppatori hanno chiarito che uno dei motivi buoni per un ban è l’utilizzo di app non autorizzate. Tra queste applicazioni si segnano i software di Google Play Store che favoriscono il login di due account su uno stesso cellulare. Oltre alle app non autorizzate, anche i messaggi di spam portano naturalmente al blocco del profilo.

In linea di massima, quando si disturba la quiete altri, c’è da attendersi la sospensione temporanea o definitiva del profilo. Su WhatsApp, così come su altre piattaforme online, valgono regole precise per il proprio comportamento. Le norme da rispettare sulla chat sono scritte tutte su questo sito web.