Iliad

Iliad a breve festeggerà il suo primo anno di vita nella nostra nazione. In questi mesi il gestore ha superato ogni più rosea aspettativa, arrivando a quota tre milioni gli utenti in tempi più che rapidi. La ragione del successo di Iliad deve essere annoverata tra le offerte low cost con 30, 40 o 50 Giga per la navigazione in internet.

 

Iliad, dopo il 5G potrebbe arrivare un impegno diretto nella telefonia fissa

Il successo dei primi mesi ora deve essere confermato da un evoluzione sempre maggiore. Il passo successivo sarà il 5G per le linee mobili, ma alcune indiscrezioni parlano anche di un impegno diretto nel campo della telefonia fissa. Sono tanti, d’altronde, gli utenti che si aspettano a stretto giro promozioni low cost per ADSL e Fibra Ottica.

Nelle passate settimane si è espresso a riguardo il numero uno di Iliad in Italia, Benedetto Levi. Levi ha smorzato gli entusiasmi, confermando che la priorità del gestore resta sempre la telefonia mobile. In questo senso si giustificano gli investimenti per servizi sempre migliori e per la dotazione di di infrastrutture proprie necessarie per lo sviluppo della tecnologia 5G.

Leggi anche:  Iliad, ecco tre importanti servizi gratis disponibili per tutti i clienti

La telefonia fissa non sembra essere nei piani immediati del provider, anche se lo stesso Levi non esclude un futuro impegno. Per il 2019 è pressoché impossibile pensare ad offerte per Fibra Ottica e ADSL. Il discorso, quindi, è rimandato dopo il lancio del 5G, verosimilmente tra 2020 e 2021.