Iliad batte TIM e Vodafone con 50GB e con una promo nascosta sul sito ufficiale

Iliad sta lavorando sodo in questa prima parte di 2019 per confermare il successo dello scorso anno. Oramai il gestore francese può essere considerato come la quarta forza del mercato telefonico. A questo punto, quindi, la sfida con Wind, TIM e Vodafone deve essere alla pari. Per tenere il passo degli altri operatori, la compagnia deve fare ancora un passo in avanti nel campo delle infrastrutture. Lo scopo finale è quello di garantire migliori prestazioni gli utenti.

 

Iliad, nascono le prime infrastrutture ma ci sono proteste in tutta Italia

Da gennaio Iliad è in prima linea per l’edificazione di sue antenne private. Se sino ad ora il gestore si era affidato sempre ad infrastrutture di altre compagnie, nell’immediato futuro le cose cambieranno in meglio.

Nonostante i benefici per i clienti, la stessa costruzione delle antenne di Iliad sta lasciando non pochi strascichi di proteste nelle comunità locali. Sono ancora evidenti gli episodio di Lucca e Giulianova in cui centinaia di civili sono scesi in piazza per manifestare contro le future reti.

Leggi anche:  Iliad avvia un accordo con Wind: c'è una buona notizia per i clienti

I cittadini cercano rassicurazioni per l’ambiente ed il territorio. Altro punto critico è la possibile vicinanza delle antenne con luoghi ad alta densità come scuole, uffici e parchi.

Iliad è comunque sicura di aver agito nel giusto. Il gestore si è attenuto alle norme previste nei bandi dei Comuni. Prima dell’entrata in regime, le torri dovranno essere comunque controllate dagli enti regionali per la tutela dell’ambiente.