honor-20-pro

I top di gamma di Honor e Huawei si sa sono cugini, condividendo spesso estetica e scelta dei componenti. A questo proposito dopo la data di presentazione ufficiale sono spuntati su Weibo i primi render di Honor 20 Pro. Sarebbe praticamente confermata una quad camera esattamente come il cugino P30 Pro.

Honor 20 Pro, quad camera in stile P30 Pro

Abbiamo finalmente una certezza anche riguardo alla componentistica utilizzata. Sotto al cofano saranno infatti presenti:

  • Processore octa-core HiSilicon Kirin 980;
  • GPU ARM Mali-G76 MP10;
  • 6/8 GB di RAM LPDDR4X;
  • 128/256 GB di memoria espandibile via NanoSD;

In aggiunta le altre caratteristiche dovrebbero essere :

  • Display OLED da 6.1 pollici Full HD+ con gotch;
  • lettore d’impronte nel display e riconoscimento facciale;
  • tripla fotocamera posteriore da 48+20+8 mega-pixel con grandangolare e teleobiettivo 3X ;
  • selfie camera da 32 mega-pixel (come P30 Lite);
  • supporto dual SIM 4G+, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, Dual Frequency GPS;
  • batteria da 3650 mAh con ricarica SuperCharge;
  • sistema operativo Android 9 Pie con EMUI 9.1.
Leggi anche:  Honor 20 Pro: eccolo in un nuovo render nella colorazione gradiente White

Caratteristiche comuni al cugino di primo grado Huawei P30 Pro. La vera chicca come vedete sarà tuttavia la fotocamera, che riprenderà quasi del tutto la configurazione vista sull’ultimo flagship di Huawei. Anche se le indiscrezioni parlano del Sony IMX600, quindi lo stesso di P30 e non quello di P30 Pro.

Anche in questo caso avremo un triplo modulo fotocamera caratterizzato da 48 + 20 + 8 mega-pixel e accompagnato da un sensore ToF 3D (lo stesso di Honor View 20). Sarà interessante valutare la resa fotografica e confrontare i punteggi di DxOMark con quelli di P30 Pro.

La mancanza di un lettore d’impronta capacitivo ci conferma la caratteristica sopra citata, Honor 20 Pro avrà un sensore di tipo 3D integrato sotto al display. Ovviamente il design dovrebbe essere leggermente diverso dal cugino Huawei, ma le somiglianze siamo sicuri che saranno evidenti.