lg-g8-thinq-smartphone

Uno degli smartphone più attesi per questo Mobile World Congress, l’evento di Barcellona, è LG G8 ThinQ. L’anno scorso l’ammiraglia del produttore sudcoreano non era brutta o poco funzionale, ma il problema è che non spiccava in un mercato sovraffollato, ma a questo giro potrebbe risultare tutto diverso o almeno è quello che i leaks che ci hanno raggiunto fino ad ora e che ci hanno suggerito. Ovviamente la compagnia in sé è ancora stata zitta finora, ma le informazioni trapelate, insieme ai render, hanno dipinto un quadro ben delineato.

A proposito di render, ieri sono finiti online le nuove immagini del dispositivo e si può subito notare come il design non risulta dissimile da quello della scorsa ammiraglia, anzi. Ad essere sinceri la configurazione doppia posteriore lascia uno strano effetto al tutto, ma per fortuna di LG l’interesse che si è creato dietro al dispositivo è un altro.

 

LG G8 ThinQ

La parte più interessante sarà la possibilità di aggiungere uno schermo secondario tramite una cover speciale. In realtà in merito si conosce ben poco e per fortuna oserei dire così alla presentazione ufficiale ci sarà veramente qualcosa da scoprire oltre al prezzo. Per quanto riguarda quest’ultimo c’è il solito problema degli smartphone della compagnia ovvero una cifra iniziale troppo alta. Ormai a questo dovremmo essere abituati anche se negli USA dovrebbe arrivare a circa 900 dollari, ma ci si aspetta un abbassamento repentino nei mesi successivi.

Leggi anche:  Samsung Galaxy M30: il dispositivo budget che potreste volere

Sotto la scocca sarà presente uno Snapdragon 855 di Qualcomm il quale sarà accompagnato da 6 GB di RAM, 128 di memoria interna con la possibilità di espanderla tramite microSD. Lo schermo sarà un OLED da 6,1 pollici con risoluzione 3120 x 1440 pixel mentre la batteria sarà da 3.400 mAh, almeno secondo le informazioni finora trapelate. Avrà il jack per le cuffie standard.