oneplus 5g

Nonostante il Mobile World Congress 2019 non inizierà prima del 25 febbraio, l’attesa verso l’evento è altissima. La fiera di Barcellona, che continuerà fino al 28 febbraio, sarà un vero e proprio show, considerando i tantissimi produttori presenti. Brand del calibro di Nokia, LG, Alcatel e ZTE hanno già confermato la loro presenza con nuovi device da annunciare.

In queste ore, è arrivata anche l’ufficialità della presenza di OnePlus. L’azienda cinese infatti non presenterà un nuovo smartphone al MWC 2019, ma esibirà un prototipo. Il device dimostrativo sarà caratterizzato dal supporto alla connettività 5G. Il nome provvisorio è tanto semplice quanto significativo, infatti lo smartphone è denominato OnePlus 5G.

L’annuncio del brand cinese è stato pubblicato su XDA. Nella nota, si legge che l’azienda invita tutta la community a comunicare attraverso il 5G. Inoltre in nuovo prototipo permetterà di conoscere le vere potenzialità del gaming attraverso la connettività potenziata. I fortunati utenti che raggiungeranno lo stand OnePlus al MWC 2019 potranno anche ottenere l’esclusiva spilla in edizione limitata Qualcomm x OnePlus.

Leggi anche:  OnePlus 6 e 6T stanno per ricevere un altro aggiornamento OxygenOS

Ovviamente, trattandosi di un prototipo il design finale potrebbe cambiare anche radicalmente rispetto a quello mostrato a Barcellona. Le prestazione invece, a meno di stravolgimenti progettuali e software, dovrebbero rimanere quelle che si potranno apprezzare in fiera.

Stando alle indiscrezioni trapelate, OnePlus 5G sarà dotato di un SoC Snapdragon 855 e di un modem Qualcomm X50. Il prezzo di lancio sarà superiore di 200 o 300 dollari rispetto all’attuale top di gamma, come confermato dal CEO Pete Lau. Per quanto riguarda il nome ufficiale, quando sarà ufficializzato, possiamo aspettarci che sarà OnePlus 7.