Samsung ha da poco annunciato ufficialmente il Samsung Galaxy A9 Pro 2019, che altro non è se non la versione che verrà commercializzata a livello globale del Samsung Galaxy A8s.

 

Samsung Galaxy A9 Pro 2019 è ufficiale

L’azienda Samsung ha iniziato il suo nuovo percorso nel mondo degli smartphone con la presentazione ufficiale del suo ultimo device, ovvero il Samsung Galaxy A8s. Questo terminale (presentato ufficialmente in Cina a fine Dicembre) è infatti il primo device dell’azienda ad essere caratterizzato da una nuova tipologia di display. Stiamo parlando dell‘Infinity-O Display, il quale dispone infatti di un piccolo foro dove viene ospitata la fotocamera anteriore.

Inizialmente, il Samsung Galaxy A8s era solo un’esclusiva del mercato cinese. Ma ora non più. L’azienda ha infatti annunciato la versione che verrà venduta globalmente di questo smartphone, cioè il Samsung Galaxy A9 Pro 2019. Non è la prima volta che l’azienda cambia il nome di un dispositivo in base al mercato in cui verrà commercializzato.

Leggi anche:  Cellulari che valgono una fortuna: se ne avete uno vale 1000 euro

Tornando allo smartphone, Samsung Galaxy A9 Pro 2019 risulta dunque identico al Samsung Galaxy A8s, sia per quanto riguarda le specifiche tecniche sia per quanto riguarda il design. Lo smartphone dispone, infatti, di un Infinity-O Display da 6.4 pollici di diagonale in risoluzione FullHD+. Il processore installato a bordo è il SoC Snapdragon 710 di Qualcomm, accompagnato da 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno.

Samsung Galaxy A9 Pro 2019 sarà disponibile all’acquisto inizialmente per il mercato coreano nelle colorazioni Black, Grey e Green ad un prezzo di 550 dollari. Nel corso delle prossime settimane, però, è previsto il suo arrivo anche presso altri mercati.