Xiaomi Mi A3

L’azienda Xiaomi sembra, secondo le ultime indiscrezioni, sia al lavoro per un nuovo smartphone con sistema operativo Android One. Si tratterebbe del Mi A3, successore degli appena usciti Mi A2 e Mi A2 Lite.

I due smartphone appena citati, sono stati presentati e lanciati sul mercato solo qualche mese fa, che già l’azienda sta pensando ad un nuovo dispositivo, il quarto, a montare lo stesso sistema operativo. Scopriamo i dettagli.

 

Xiaomi sta già pensando al Mi A3

La notizia ancora non è ufficiale e la scoperta è stata fatta da un membro della community XDA. Nella più recente build della MIUI 10, destinata al Mi Mix 3, ha potuto notare un riferimento al nome in codice del nuovo smartphone, ovvero orchid_sprout. Il nome in codice sprout solitamente viene utilizzato su quasi tutti gli smartphone Android One che sono certificati da Google.

Leggi anche:  Android: come registrare le chiamate dal tuo smartphone

Lo stesso codice si trova anche nei precedenti Mi A1 “tissot_sprout”, in Mi A2 “jasmine_sprout” e in Mi A2 Lite “daisy_sprout”. Per questo motivo il membro di XDA ha subito pensato che si trattasse di un riferimento al prossimo Mi A3. L’unica incertezza starebbe sul nome commerciale del dispositivo, che potrebbe anche non essere Mi A3.

L’unico indizio sulle specifiche è quello di una possibile introduzione al supporto all’NFC, dato che il firmware contiene un riferimento al nuovo chip di NXP. Se dovesse davvero avere il supporto all’NFC, sarebbe il primo smartphone Android One di Xiaomi con NFC. Come al solito, per scoprire maggiori dettagli dovremo attendere ancora qualche mese. Il lancio è ancora lontano, tenendo conto che lo sviluppo del software richiede parecchi mesi.