Honor View 20

Il nuovissimo Honor View 20 è stato presentato solo qualche giorno fa a Hong Kong durante un evento ufficiale. L’azienda cinese ha svelato anticipatamente alcune caratteristiche dello smartphone.

La presentazione ufficiale avverrà il prossimo 26 dicembre 2018 in Cina e il 22 gennaio 2019 in Europa, a Parigi. Oggi vogliamo presentarvi tutte le informazioni tecniche che conosciamo.

 

Honor View 20, ecco la scheda tecnica

La caratteristica principale del nuovo smartphone Honor è sicuramente la fotocamera, un sensore CMOS da 1/2″ realizzato da Sony IMX586, in grado di scattare immagini in alta risoluzione. La fotocamera posteriore è da 48 megapixel e l’azienda ha implementato anche la modalità AI HDR, in grado di sovrapporre più scatti contemporaneamente, creando così un’unica foto da 48 megapixel.

Monta un display All-View con anche la fotocamera frontale, all’interno di un foro del diametro di 4.5 mm, posizionato nella parte superiore dello schermo, evitando così l’utilizzo del tanto amato ed odiato notch. Un’altra caratteristica del nuovo smartphone è il Link Turbo, funzione che permette di sfruttare sia il Wi-Fi che il 4G. In poche parole riduce i tempi di download, sfruttando tutte e due le modalità di connessione contemporaneamente. La funzione Link Turbo sarà integrata anche su Honor Magic 2.

Leggi anche:  Android: Google impazzisce e regala oggi 6 app gratis sul Play Store

A completare le specifiche tecniche, ci sarà anche un processore Kirin 980, lo stesso che montano anche il Mate 20 e il Mate 20 Pro, che verrà abbinato a differenti tagli di memoria RAM e storage interno. Lo smartphone arriverà sul mercato con il sistema operativo Android 9.0 Pie pre installato e personalizzato dalla EMUI 9.0. Al momento queste sono le uniche informazioni che abbiamo, per scoprire il poco che manca, non ci resta che attendere la presentazione ufficiale.