Fastweb Mobile

Arrivano grandiosi novità in casa Fastweb, più precisamente nella branchia della società che opera nella telefonia mobile. A Rimini, nel Centro Commerciale “Le Befane” è comparso la prima SIMBOX dell’operatore. Di cosa si tratterà?

Dopo Iliad, anche Fastweb automatizza la vendita

I più informati o i più attenti le avranno già viste in diversi centri commerciali, ma del gestore Iliad. Le SIMBOX non sono altro che distributori automatici di SIM che facilitano la vendita e la rendono sbrigativa per l’utente. Come dimostrato dal quarto operatore nazionale, questo tipo di vendita piace molto agli interessati ed inoltre è apprezzata non solo per la rapidità, ma per l’autonomia che essa offre.

Per spiegarci meglio, le SIMBOX funzionano tutte pressoché alla stessa maniera: il cliente si avvicina allo schermo touch della box e avvia la procedura per acquistare una SIM. Durante quest’ultima gli verranno chiesti i propri dati anagrafici, se desidererà effettuare un’operazione di portabilità ed, infine, come desidererà pagare (bonifico con IBAN o con carta di credito). Completato questo step si potrà passare alla scelta dell’offerta a cui abbonarsi. In questo caso, per Fastweb, sono presenti sul catalogo tutte le offerti che vedete anche sul sito.

Leggi anche:  Fastweb offre una nuova tariffa mobile in occasione del Black Friday

Rimane ancora un dubbio se questo spazio a Rimini sia solo un test o se piano piano l’operatore virtuale diffonderà le sue SIMBOX anche altrove. Senza ombra di dubbio sarebbe un’ottimo modo per avvicinare nuova clientela alla sua cerchia. Purtroppo non sono state concesse altre informazioni in merito, quindi per tutti gli altri clienti interessati rimane solo la procedura online.