Honor Magic 2 in tutto il suo splendore

Honor si prepara a lanciare uno smartphone speciale nei prossimi giorni. Il modello in questione si chiama Honor Magic 2 e verrà mostrato ufficialmente il 31 ottobre, il giorno della presentazione, ma grazie ad alcune perdite possiamo spiegarvi perché si tratta di uno smartphone così affascinante.

SlashLeaks ha condiviso diversi scatti, tra l’altro di alta qualità, che mostrano Honor Magic 2 in tutto il suo splendore. Due di queste immagini mostrano lo smartphone nella parte frontale rivelando un incredibile rapporto schermo corpo. Honor Magic 2 è praticamente tutto schermo, con le cornici sui lati quasi inesistenti.

 

Honor Magic 2 è meravigliosamente tutto schermo: in rosso è sorprendente

Il merito è dei designer che come hanno fatto altre aziende, hanno progettato un interessante meccanismo a scorrimento automatico all’interno della scocca che ospita la fotocamera frontale e altre componenti. In questo modo si è potuto lavorare per ottimizzare al massimo l’estensione dello schermo.

Il secondo scatto della parte frontale dello smartphone mostra proprio il meccanismo scorrevole quando è aperto, oltre al misterioso assistente intelligente YoYo di Honor di cui non conosciamo praticamente nulla. La terza e ultima immagine mostra la back cover dello smartphone.

Leggi anche:  Honor Magic 2, il benchmark del SoC Kirin 980 con 8 GB di RAM

Honor Magic 2, in questo caso, ha un’incredibile somiglianza con Huawei P20 Pro per via della configurazione verticale della tripla fotocamera. Tuttavia, Honor ha ridotto gli spazi tra i singoli sensori e ha esteso leggermente il modulo principale che può contare su un flash LED dual tone. Sconosciuta la risoluzione dei sensori.

Questa è anche la prima volta che vediamo Honor Magic 2 in rosso, il che significa che ci saranno almeno tre colorazioni: blu, rosso e nero. Per quanto riguarda le specifiche, lo smartphone avrà il Kirin 980 con processore Octa Core con 6 GB di RAM. È il SoC di Huawei più potente mai presentato.

Almeno inizialmente la disponibilità sarà limitata alla Cina ma questa volta si prevede che lo smartphone verrà lanciato a livello intenzionale e quindi in mercati come quello europeo, anche se in una fase successiva. Nessuna informazione, invece, sul potenziale prezzo di vendita.