Samsung sta lanciando un nuovo aggiornamento per il Galaxy S9 Plus. L’intento è garantire migliori prestazioni per la fotocamera frontale, una nuova patch di sicurezza Android e i soliti miglioramenti di stabilità e funzionalità.

Il rollout è iniziato oggi per il Galaxy S9 Plus con il numero di modello SM-G965F (variante Exynos). Inoltre, a quanto si dice, è già disponibile per il download in Germania. Altri paesi probabilmente seguiranno l’esempio nei prossimi giorni o settimane. Da notare che, secondo la documentazione online di Samsung, il Galaxy S9 non ha ancora ricevuto l’aggiornamento. Tuttavia, potrebbe succedere in qualsiasi momento.

Samsung Galaxy S9 Plus sta ricevendo un nuovo aggiornamento che migliora fotocamera, prestazioni e la sicurezza del dispositivo

Il log delle modifiche specifica che il rilevamento del volto è stato migliorato in condizioni di retroilluminazione. Ci saranno livelli di luminosità migliorati. Per quanto riguarda il livello di sicurezza del sistema Android, evidentemente, l’ultimo aggiornamento introduce la patch di sicurezza di ottobre, poiché la patch di settembre risale a circa un mese fa quando è stato lanciato il numero di build “G965FXXS2BRI1”. L’ultima build è etichettata come “G965FXXU2BRJ3” e il pacchetto dovrebbe pesare circa 250 MB.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 e Note 8 forse otterranno la nuova interfaccia utente

Entrambi i modelli di smartphone utilizzano ancora Android Oreo, ma l’OEM sta lavorando al lancio di Android 9 Pie sulle ammiraglie. Vari report indicano che Samsung sta attualmente testando il software. Una volta che sarà pronto per l’implementazione, è probabile che Android 9 Pie introduca una versione più recente di Samsung Experience, con varie modifiche all’interfaccia utente. Samsung non ha rilasciato dettagli su un possibile periodo di implementazione per Android 9 Pie, ma come al solito è probabile che gli utenti idonei attraverseranno un periodo di beta test. Per quanto riguarda l’ultimo aggiornamento Oreo, dovrebbe essere accompagnato da una notifica e, in caso contrario, gli utenti dovrebbero essere in grado di scaricare il software manualmente dalle Impostazioni.