Fortnite: nuove teorie sul CUBO, spunta una mappa che svelerebbe la verità

Rimane ancora un mistero capire esattamente cosa stia facendo il cubo alieno di Fortnite, mentre continua a spostarsi lentamente verso la una destinazione finale ignota.

Ma come si evince dalla mappa evidenziata all’interno della foto, sembra che il cubo in realtà stia disegnando se stesso, ma che senso ha tutto questo?

Al momento sono cinque i simboli disegnati sul terreno, e finora abbiamo visto otto simboli cubici totali, che appaiono sul cubo stesso. Se si arriverà a piantare otto simboli, ci saranno i punti necessari per formare un cubo tridimensionale come nell’immagine. Facendo due calcoli, il punto teorico di arrivo sarebbe quindi a sud di Lazy Links, o verso sud-ovest.

 

Altre teorie che analizzano lo strano comportamento del cubo

Molte indiscrezioni inoltre parlano inoltre di un possibile collegamento con quello che sta succedendo a Loot Lake, ma anche la questione di Dusty Depot al Nord è coinvolta. Non è detto dunque che il cubo resti nell’ultima posizione in cui dovrebbe teoricamente terminarela sua corsa, ma tutto lascia presagire ad uno sconvolgimento della mappa. Inoltre ci sono teorie che ipotizzano che potrebbe ritornare su Dusty Divot, luogo in cui il visitatore atterrò per la prima volta.

Leggi anche:  Samsung lancia un esclusivo kit di accessori Fortnite per Galaxy Note 9 e Galaxy Tab S4

L’unica cosa che possiamo ipotizzare adesso è la direzione del cubo, non essendo ancora chiaro se andrà verso sud o sud-ovest dopo Lazy Links. Questo processo molto probabilmente farà parte di un piano molto più grande volto a ridimensionare completamente la strutta della mappa. Considerato che gli eventi di “trasformazione” di Fortnite che hanno continuato a diventare sempre più frequenti, non ci si aspetta niente di meno da parte di Epic.