Google Pixel 3 uscita

Google sta attualmente lavorando a sette smartphone della serie Pixel, incluso un portatile pieghevole, come riportato da Mobile-Review della Russia. Queste informazioni sono trapelate dopo aver messo gli occhi su un prototipo del Pixel 3 XL che probabilmente faceva parte di un lotto di produzione di prova rubato a Foxconn.

Due dei sette dispositivi sono i prossimi Pixel 3 e Pixel 3 XL. Il prototipo del telefono pieghevole si suppone sia in una fase di sviluppo estremamente avanzato. Google starebbe pensando di rilasciarlo però solo nel 2020.

Il resto dei prodotti in fase di sviluppo presentano ancora più punti interrogativi intorno a loro, poiché la fonte afferma che due di loro potrebbero essere già pronti per la produzione in tempo per il lancio della serie Pixel 3 all’inizio di ottobre.

Le principali differenze tra la prossima formazione e gli altri due dispositivi si riducono al fatto che quest’ultima supporta la scansione ad infrarossi oltre ad un riconoscimento facciale più generale, dispone di configurazioni a doppia fotocamera, design differenti, utilizzo della nuova tecnologia AI appositamente progettata per le applicazioni di realtà aumentata.

Leggi anche:  Google Pixel 2 XL proposto ad un prezzo bomba solo da Unieuro

 

Il lancio dei nuovi Google Pixel 3 e Pixel 3 XL si avvicina

 

Si dice anche che i portatili siano dotati di tasti tattili invece di pulsanti fisici. Dovrebbero infatti essere basati sulla stessa tecnologia utilizzata dall’HTC U12 Plus. I dispositivi supportano anche una nuova soluzione per la realtà virtuale che Google non prevede di annunciare prima del 2019. Inoltre, non sono alimentati dallo Snapdragon 845 come la linea Pixel 3.

V

La stessa fonte sostiene che la linea Pixel 3 potrebbe essere prodotta in serie già a settembre. Questo aspetto suggerisce che Google non dovrebbe ritrovarsi con i problemi di disponibilità che hanno caratterizzato le due generazioni dell’ammiraglia Android. La serie Pixel 3 dovrebbe essere annunciata con molta probabilità il 4 ottobre, la stessa data nella quale si sono tenuti gli ultimi due eventi hardware annuali di Google. La vendita al dettaglio dovrebbe iniziare entro la fine dello stesso mese.