Nuova alleanza anti-Amazon

La piattaforma di e-commerce Amazon è famosa in tutto il mondo per i prodotti e servizi che propone. Questa volta però potrebbe andare incontro ad un grosso guaio.

In Europa si stanno formando nuove alleanze tra le società di grande distribuzione con lo scopo di abbassare i prezzi e fronteggiare quindi colossi proprio come Amazon. Qualche settimana fa avevamo parlato di una possibile alleanza, ma ora sembra proprio sia arrivato il momento.

Nuova alleanza anti-Amazon fa tremare la piattaforma

La società francese Carrefour e quella britannica Tesco, hanno appena ufficializzato la nuova alleanza, creata per acquisti comuni di prodotti propri. L’accordo è stato presentato il 2 luglio scorso con la precisazione che avrebbe migliorato l’assortimento e la qualità dei prodotti.

Per Carrefour, questa è la quarta collaborazione importante negli ultimi sei mesi, dopo quelle con la cinese Tencent e la statunitense Google. Le due società hanno vendite annuali pari a 88 miliardi di euro e hanno voluto unire le proprie forze per contrastare un’azienda come Amazon, leader indiscusso del settore.

Leggi anche:  Amazon: rivelazioni molto importanti arrivano da WikiLeaks

In Italia è appena nata anche Aicube, una nuova centrale di acquisto, formata dall’accordo tra Carrefour Italia, Gruppo VéGé e Gruppo PAM. Il seguente accordo ha una durata triennale e per il momento non è escluso l’ingresso di altre aziende in Aicube. Aicube si posiziona tra i primi posti del ranking delle centrali d’acquisto in Italia. Lo scopo è quello di creare dei nuovi equilibri nei rapporti commerciali.