La linea Samsung Galaxy S10 è stata immaginata in una serie di nuovi rendering 3D basati sulle indiscrezioni trapelate in questi giorni. La galleria di video ed immagini proposte di seguito è stata creata dal designer Waqar Khan.

Il Galaxy S10 Plus è stato quindi immaginato con una configurazione a tre telecamere sul retro, con tre obiettivi simili disposti in modo verticale ed accompagnati da un’unità flash dual-LED (dual-tone), oltre a un cardiofrequenzimetro.

Il dispositivo presenta anche un lettore di impronte digitali sullo schermo vicino alla parte inferiore del display. Lo stesso sensore che dovremmo trovare anche sul Galaxy S10 standard, anche se quest’ultimo modello dovrebbe avere una configurazione con doppia fotocamera. La stessa configurazione dovremmo trovarla sul Galaxy S10 Lite. Non è ancora chiaro se questo particolare modello disporrà anche di uno scanner di impronte digitali sotto il display.

Samsung ha ritardato la commercializzazione di questa tecnologia in diverse occasioni. L’azienda infatti desiderava utilizzare i lettori di impronte digitali ad ultrasuoni nei suoi dispositivi pur presentando maggiori difficoltà ma anche prestazioni migliori, sia in termini di velocità che di accuratezza.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10: i tre modelli avranno varianti diverse di Snapdragon

 

Samsung Galaxy S10 immaginato da un nuovo concept video

 

Tutti i tre dispositivi Android sono stati anche rappresentati come caratterizzati da un rapporto schermo-corpo del 90%. Apple è l’unico produttore di smartphone che ha lanciato un dispositivo senza cornici fino ad ora. L’Phone X è stato il primo device, il cui pannello OLED (realizzato da Samsung) si curva all’interno del corpo del device.

La serie Galaxy S10 potrà introdurre anche funzionalità legate al 5G oltre ad una fotocamera 3D simile a quella utilizzata dall’iPhone X e dallo Xiaomi Mi 8. Le imminenti ammiraglie Android dovrebbero essere annunciate nel primo trimestre del 2019, probabilmente al prossimo Mobile World Congress di Barcellona, ​​in Spagna.