Apple presenterà cinque nuovi iPad e cinque nuovi Mac entro il 2018

Secondo un nuovo report di Canalys, gli smartwatch Apple hanno fatto registrare un buon andamento nel secondo trimestre del 2018. Sono state ben 3,5 milioni le unità spedite in tutto il mondo rispetto allo stesso periodo dello scorso trimestre. Le spedizioni globali di smartwatch hanno raggiunto 10 milioni di unità grazie agli ottimi risultati fatti registrare da Fitbit e Garmin.

Il rapporto afferma che Apple ha strizzato l’occhio in Asia (esclusa la Cina) dove ha superato le 250.000 unità. La versione LTE infatti, rappresenta circa il 60% delle vendite. L’Apple Watch Series 3 è stato lo smartwatch più venduto in Asia nel secondo trimestre 2018.

“La decisione di Apple di espandersi a livello internazionale con gli operatori ha rapidamente raccolto i frutti nel continente Asiatico-Pacifico”, ha affermato l’analista senior di Canalys, Jason Low. Dal lancio di Apple Watch Series 3, Apple ha stretto partnership con operatori in Australia, Giappone e Singapore, con l’aggiunta di Tailandia, India e Corea del Sud nell’ultimo trimestre.

Leggi anche:  Apple Watch e l'inaspettato successo sulle vendite della Series 4

“Gli operatori di questi mercati sono disposti a rivendere dispositivi diversi dagli smartphone che possono aiutarli a generare entrate extra legati alla connessione dati. Apple dovrà vedersela con la continua minaccia portata dalle aziende rivali che hanno raggiunto dati entusiasmanti”, ha dichiarato Vincent Thielke, analista della ricerca Canalys.

 

Apple Watch si conferma tra gli smartwatch più venduti al mondo

 

Inoltre, i vari produttori stanno invogliando gli utenti all’acquisto di questi dispositivi cercando di differenziare i loro prodotti ed introducendo il rilevamento per la frequenza cardiaca, lo smart coaching, le mappe e molto altro.

Sicuramente, la gamma di smartwatch disponibile sul mercato è aumentata vertiginosamente rispetto alle proposte di alcuni anni fa. Nel frattempo, anche Samsung e Google si stanno preparando ad annunciare nuovi wearable da lanciare presto in commercio.