Mediaset: la piattaforma Premium ha di nuovo il calcio, accordo ufficiale per la Serie A

Mediaset Premium è il fornitore di servizi Pay TV che in molti hanno scelto per via della sua convenienza incredibile. Rapportata a Sky, grande rivale che domina da anni, Premium sembra essere la piattaforma più equilibrata tra pezzo e contenuti offerti.

Adesso l’azienda naviga in cattive acqua, dato che dopo gli anni di splendore appena passati, Sky avrebbe ripreso il controllo della situazione. Niente più Champions League, almeno per tre anni, e inoltre neanche l’Europa League. Molti utenti inoltre hanno scelto di scappare per via di un’altra problematica: la possibilità che la Serie A possa sparire da Mediaset Premium.

 

Mediaset Premium: gli utenti possono stare tranquilli, la Serie A ci sarà con DAZN grazie agli accordi con Perform

Un grande esodo era annunciato da tempo, e in parte quest’ultimo sembrerebbe aver avuto luogo. Molti utenti infatti non possono fare a meno di seguire il loro team nel cammino europeo, e per questo sono passati a Sky. L’azienda però sta cercando di salvare il salvabile e sembra che ultimamente tutto abbia ricominciato a girare.

Leggi anche:  Mediaset Premium vende a Sky: clamorosa indiscrezione conferma l'affare

Dopo l agrande paura degli utenti di non avere la Serie A, ecco arrivare l’accordo ufficile. Mediaset Premium e Perform si sono accordate per la trasmissione del campionato italiano. Grazie alla piattaforma DAZN che sarà inclusa nell’abbonamento Premium, gli utenti avranno 3 partite di Serie A.

In queste sarà compreso il posticipo del sabato, il quale manca a Sky che invece ha ben 7 partite ogni weekend, compreso il lunedì. L’obiettivo adesso è riuscire ad avere altre partite, in modo tale da evitare un’altra fuga di utenti.