Mediaset Premium: gli utenti scappano via infuriati, è ufficiale l'addio al calcio

Per avere la convenienza anche nell’ambito pay-TV, gli utenti si sono sempre affidati a Mediaset. L’azienda infatti grazie a Premium riesce a concedere a tutti possibilità davvero impensabili anni fa.

I prezzi degli abbonamenti sono veramente accessibili a tutti gli utenti, anche se comunque c’è da fare capo alla concorrenza con altre aziende. Tra queste figure certamente Sky, società che è leader nel settore della pay TV e che soprattutto riesce a battere Premium da tanti anni. Ora sembra che ci sia in atto una sorta di rivoluzione su tutte le piattaforme, e Mediaset ne uscirebbe con le ossa rotte.

Mediaset Premium, gli utenti non sono contenti dell’addio alla Champions e vanno via

Non è la prima volta che ci troviamo a discutere di una situazione del genere, ma a quanto pare questa sembra essere in continuo divenire.

Gli utenti infatti avrebbero manifestato dapprima il loro dissenso, decidendo poi di migrare verso altri orizzonti. La ragione sta semplicemente nel fatto che dalla prossima stagione non ci saranno alcune competizioni calcistiche internazionali all’interno della piattaforma di Mediaset.

Leggi anche:  Mediaset Premium: lancia i suoi abbonamenti con Serie A in regalo per battere Sky

La prima sarà proprio la Champions League, che insieme con l’Europa League è volata sotto l’ala protettrice di Sky. Infatti ora tutto sembra volgere a favore dell’azienda straniera, che si prepara ad accogliere così tantissimi nuovi utenti.

Inoltre ci sarebbero anche problemi per quanto riguarda la Serie A, visto che in base alle fasce orarie alcune partite saranno trasmesse su una piattaforma mentre altre saranno trasmesse su Mediaset. Proprio questa situazione non consentirebbe di avere tranquillità agli utenti, per cui si aspettano i risvolti dei prossimi giorni per capire meglio.