wind tre iliadIn esclusiva Tecnoandroid analizzando la rete di 3 Italia ha scoperto che è possibile navigare in rete utilizzando sia l’APN di Wind che quello di Iliad su qualsiasi smartphone. La scoperta evidenzia come 3 Italia stia lavorando con Wind per la fusione delle reti mentre mette in luce come Iliad si appoggi alle antenne Wind Tre nelle aree non coperte da segnale Iliad.

Andando nelle impostazioni di rete di Android e aggiungendo l’APN “internet.wind” su qualsiasi smartphone è possibile navigare lo stesso senza costi aggiuntivi. La navigazione risulta stabile e si aggancia tranquillamente il 4G. Logicamente il tutto deve essere fatto su una SIM appartenente a 3 Italia.

Leggi anche:  Wind regala 5 euro di credito telefonico, utenti in delirio

Stessa sorte se si prova ad impostare l’APN “iliad” appartenente appunto al nuovo operatore presente in Italia. La navigazione risulta essere fluida e senza alcun problema è possibile sfruttare la connettività. Funziona il 4G e non si ha alcun tipo di disconnessione.

Sicuramente la sinergia creata tra Wind Tre ed Iliad sta permettendo al quarto operatore italiano di entrare nel mercato permettendo ai clienti di navigare senza problemi. Questa funzionalità di cambio APN potrebbe non funzionare in tutte le zone.