Lenovo Z5
Lenovo Z5 è di nuovo protagonista di un rendering. Un’immagine pubblicata ancora una volta dalla stessa Lenovo che non fa altro che stuzzicare critica e pubblico aumentano l’hype in vista della presentazione di ufficiale che si terrà il 5 giugno. Lo smartphone sarà incredibile e a dirlo è proprio il produttore.

LEGGI ANCHE: Lenovo starebbe pensando di produrre un Laptop ibrido con tre schermi

Lenovo Z5 sarà un dispositivo di fascia alta con il fattore X, ovvero tutta una serie di caratteristiche, funzionalità e particolarità che lo renderanno unico da tutti gli altri top di gamma in commercio. Il primo di questi, sottolineato nel rendering, riguarda proprio lo schermo.

 

Lenovo Z5, preparatevi alla rivoluzione: super schermo, super memoria e super batteria

Un pannello che senza ricorrere al notch occuperà davvero tutta la parte frontale. Non ci saranno cornici, né lateralmente né ai due estremi. Lo schermo si interromperà esattamente dove inizia il frame in metallo della scocca. Non c’è spazio per una fotocamera anteriore e tantomeno per la classica capsula auricolare.

Siamo curiosi, pertanto, di conoscere come hanno rimediato gli ingegneri del produttore per raggiungere l’incredibile rapporto schermo/scocca del 95%. Ma le particolarità non finiscono qui perché che Lenovo Z5 beneficerà di 18 tecnologie brevettate e di, pensate, 4 TB di memoria interna.

Non è uno scherzo ma questo smartphone sarà in assoluto il più capiente. A gestire questa memoria ci sarà sicuramente lo Snapdragon 845 con processore Octa Core, GPU Adreno 630 e 6 GB di RAM. Scontata la presenza di una doppia fotocamera e di una batteria all’altezza.

Questa avrà un’autonomia di 45 giorni in modalità standby e fino a 30 minuti di conversazione anche con l’autonomia allo 0%. Sconosciute le informazioni sul possibile prezzo di vendita dello smartphone e soprattutto sulla disponibilità di quest’ultimo nei vari mercati. Non possiamo che sperare in una sua commercializzazione globale.