Xiaomi Mi 8 avrà il riconoscimento 3D del volto

Manca davvero pochissimo alla presentazione del nuovo Xiaomi Mi 8, prevista per il 31 maggio 2018. Come al solito, iniziano ad arrivare i nuovi teaser e l’ultimo uscito, conferma una presenza molto importante.

Insieme a Xiaomi Mi 8, molto probabilmente verranno presentati anche il Mi 7 e la nuova Mi Band 3. Il modello che va a festeggiare l’8 anno dell’azienda, avrà il riconoscimento 3D del volto e molto probabilmente anche Quick Charge 4+.

 

Xiaomi Mi 8 avrà il riconoscimento 3D del volto

Come abbiamo già appurato, lo smartphone vedrà la presenza del notch, molto simile a quello già visto su iPhone X. All’interno del notch sarà inserito anche un sistema in grado di riconoscere il volto dell’utente e sbloccare quindi lo smartphone. Come confermato in passato dal CEO dell’azienda Lei Jun, il dispositivo potrebbe anche integrare il lettore d’impronte digitali nello schermo.

Ricapitolando, Xiaomi Mi 8 potrebbe avere ben due sistemi di sblocco molto innovativi, ricordo infatti che il sensore sotto al display non è ancora stato utilizzato da nessun produttore. Altre indiscrezioni vedono presente anche un supporto di ricarica rapida, ma non una qualunque, bensì la più recente implementazione di Qualcomm. Sto parlando di Quick Charge 4+, presentata l’anno scorso e al momento supportata solamente da 5 smartphone.

Gli smartphone che al momento la dispongono, sono BQ Aquarius X2 e X2 Pro, Nubia Z17, Razer Phone e Smartisan R1. Uno screenshot pubblicato negli ultimi due giorni su Weibo, confermerebbe la presenza anche sul nuovo Mi 8. Non ci resta quindi che aspettare il giorno della presentazione, per avere una conferma o una smentita.