iOS 13 AppleiOS 13 risponderà presto a nome di un ecosistema mobile in cui cambieranno diverse cose, in particolar modo per quanto riguarda l’esperienza di utilizzo in ambiente iPad. Apple ha in serbo novità decisamente interessanti per il suo nuovo sistema, notevolmente anticipato da quelle che sono le ultime novità ed indiscrezioni.

 

iOS 13: iPad come Mac grazie ad una nuova piattaforma

Mentre Apple si prepara ad una WWDC 2018 che potrebbe inaugurare un nuovo modello di iPad Pro, già si pensa al futuro sviluppo delle piattaforme di gestione che vedranno in iOS 13 il perfetto alleato degli utenti iPad. La rivoluzione sta per cominciare e si concretizza nelle novità che si avranno al seguito del sistema di gestione dell’applicazione Files che si migliora integrando i pannelli in-app, esattamente come accade in MacOS.

Ulteriori miglioramenti di primo piano riguarderanno anche Apple Pencil, mentre non passeranno certo inosservati gli update da conferire anche al restyling per la home screen che punterà il tutto per tutto sulla massimizzazione dello spazio di utilizzo a schermo. Non vi sembra un porting dell’esperienza Desktop su macOS?

Sarebbe di fatto proprio questa l’intenzione di Apple: far convergere l’user experience iPad con quella macOS attraverso iOS 13. Al momento i pareri in merito risultano contrastanti ed Apple non si sbottona più di tanto in merito alla questione. Nel frattempo non possiamo far altro che godere dei futuri miglioramenti per iOS 12 che saranno introdotti in sede di Conferenza WWDC 2018 a partire dal prossimo 4 giugno.