Facebook: il trucco per eliminare la cronologia delle ricerche dal tuo accountQuando decidi di cercare su Facebook un amico, la pagina della tua squadra preferita o la marca della macchina che stai per acquistare ti si para davanti e ti ricorda le ultime ricerche fatte. Una cronologia di ricerca, appunto, viene registrata nel social network le cui informazioni vengono memorizzate dal social network fondamentalmente per ricerche più veloci future.

Il problema è che la cronologia delle ricerche ha una capacità limitata nel mostrare tutte le informazioni memorizzate. Ad esempio, è quasi impossibile trovare un termine consultato una settimana fa. Quindi, si consiglia di cancellare questo registrazione, oltre ad impedire al social network di avere una registrazione delle tue ricerche.

Leggi anche: Scandalo Facebook: come usa le tue informazioni personali per mostrarti annunci

In questo modo puoi iniziare a cancellare la cronologia delle ricerche di Facebook

Per cancellare la cronologia delle ricerche, la prima cosa che devi fare è accedere al tuo account Facebook. Qui, premi il pulsante di registrazione delle attività situato appena sotto l’immagine del profilo.

Leggi anche:  Facebook e Whatsapp: nuova catena di Sant'Antonio che ruba i vostri dati

Facebook ti mostrerà una pagina con tutte le azioni che hai fatto sulla piattaforma, come i “Mi piace” che hai dato o i commenti che hai fatto. In questa schermata, devi scegliere il pulsante Categorie. Apparirà un lungo elenco di opzioni e dovrai scorrerlo fino alla fine per trovare la cronologia delle ricerche.

In esso apparirà un elenco delle tue ricerche. È possibile eliminarle una ad una o eliminarle tutte contemporaneamente premendo il pulsante Cancella ricerca situato nella parte superiore dello schermo.

Come si evince, non è difficile operazione. Anche se nascosta, la funzione è altrettanto facile se si vuole procedere con l’eliminare la cronologia delle ricerche in Facebook anche dall’app.