app-produttivitàAbbiamo descritto molte applicazioni per la produttività che si distinguono dal mucchio, perché davvero rappresentano una utility che migliora il nostro lavoro e le nostre prestazioni. Tra queste, calendari, agende e promemoria la fanno da padrone tra le applicazione che possono essere da supporto alla nostra organizzazione quotidiana.

Ma se vuoi davvero trovare uno strumento adatto alle tue esigenze, dovresti provare alcuni di queste che ti consigliamo a seguire. Sulla base di quanto sopra, ne menzioneremo 3, tra le quali potresti trovare il tuo prossimo “assistente virtuale“.

Freework

Per quanto ci piaccia il nostro lavoro, è evidente che la migliore motivazione per farlo è la ricompensa monetaria che emerge alla fine della settimana o del mese. Freework è un’applicazione disponibile per iOS e Android che ci aiuta a determinare quanti soldi stiamo guadagnando o dovremmo guadagnare per il tempo speso.

Per conoscere il risultato, dobbiamo prima inserire l’importo all’ora che il cliente ci pagherà. Il passo successivo è avviare l’applicazione quando iniziamo a lavorare e interromperla quando smettiamo di farlo. Immediatamente, l’applicazione ci mostrerà quanti soldi abbiamo guadagnato. Se ne ricaviamo il massimo, possiamo utilizzare questo strumento per sapere se stiamo lavorando più di quanto richiesto e quanto pagato.

Leggi anche:  Alto's Odyssey da oggi diventa disponibile al download sul Play Store

Tmanager

Questa è un’applicazione che si sincronizza con il nostro Google Calendar consentendo l’integrazione di attività in quel calendario. Tmanager funziona come un elenco di attività in cui è anche possibile aggiungere promemoria se trasciniamo tali attività e le rilasciamo nel calendario di Google.

Se hai già un account Google, non devi crearne un altro o iscriverti a un altro tipo di calendario. Non è obbligatorio utilizzarlo, è però possibile utilizzare questo strumento come organizzatore di attività utilizzando solo gli elenchi delle attività in sospeso.

Usalo dalla sua unica versione web.

Taskade

Questa è un’ottima alternativa a Evernote, poiché consente di creare attività primarie e secondarie e organizzarle all’interno di cartelle. Il testo introdotto nelle note può essere arricchito con grassetto, sottolineato e altri elementi.

È una delle app di produttività più complete, che manterrà le tue idee ben organizzate e pronte ad essere sviluppate. Taskade è anche un sistema collaborativo, dal momento che possiamo condividere gli elenchi di compiti con altri utenti.