Sony Xperia XZ1 Premium

Se sei un appassionato Sony e stai aspettando che il produttore annunci i suoi nuovi smartphone di fascia alta con sistema operativo Android al CES 2018 di Las Vegas, potresti rimanere deluso. Secondo il sito georgiano Vortex.ge, Sony ha intenzione di presentare i suoi nuovi top di gamma qualche mese più tardi.

Esattamente al Mobile World Congress 2018 di Barcellona che si terrà dal 26 febbraio al 1 marzo. Se è vero, l’evento stampa al Consumer Electronics Show di questo mese porterà solo dispositivi di fascia media e bassa come Xperia XA2, XA2 Ultra ed L2 di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

Piuttosto gli smartphone presenti a Barcellona dovrebbero essere Xperia XZ1 Premium, Xperia XZ1 Plus e Xperia XZ1s. Tutti modelli che nascono come aggiornamenti dei top di gamma Sony del 2017. Come suggerisce il nome, Xperia XZ1 Premium dovrebbe essere lo smartphone più avanzato.

Sony Xperia XZ1 Premium

SONY XPERIA XZ1 PREMIUM, XZ1 PLUS E XZ1S: LE CARATTERISTICHE

Simile al suo predecessore, XZ1 Premium dovrebbe essere dotato di uno schermo da 5.5 pollici di diagonale e l’incredibile risoluzione di 3840 x 2160 pixel. Un pannello 4K sotto il quale troverà posto lo Snapdragon 845 con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. L’ideale per archiviare immagini e video che si potranno acquisire con il comparto multimediale.

Quest’ultimo dovrebbe comprendere una fotocamera posteriore da 12 MegaPixel e, sempre sulla cover posteriore, un lettore di impronte digitali. Anche Xperia XZ1 Plus e Xperia XZ1s dovrebbero esordire con uno scanner di impronte e due fotocamere da 12 MegaPixel. Tra i due però Xperia XZ1 Plus dovrebbe essere il più grande ed il più potente, grazie ad uno schermo Full HD da 5.5 pollici e lo Snapdragon 845.

Sony Xperia XZ1s, invece, si limiterebbe ad uno schermo sempre Full HD ma da 5.2 pollici e allo Snapdragon 835, processore Octa Core dello scorso anno. Entrambi dovrebbero avere 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Annunciare un nuovo Xperia Premium al MWC 2018 ha senso perché arriva esattamente un anno dopo il modello attuale.

I più attenti, invece, avranno notato che non c’è alcun riferimento a Xperia XZ2, un nome che il produttore nipponico potrebbe riservarsi per uno dei top di gamma in uscita a fine anno.