Samsung Galaxy S6 non avrà problemi di ricezione grazie ad una nuova tecnologia che consentirà di non perdere segnale anche se l’antenna è inserita in una struttura completamente in alluminio e vetro, insomma non accadrà quanto visto sull’iPhone 4 di Apple.

samsung galaxy s6

I problemi all’antenna dell’iPhone 4, sempre negati da Apple, hanno comportato non pochi problemi ai possessori del device della mela morsicata per cui Samsung ha pensato bene di imparare dagli errori altrui e di migliorare la tecnologia utilizzata per le antenne, d’altronde a cosa serve un nuovo top di gamma se non a migliorare le tecnologie precedenti? Anche se è vero che non sempre accade e molte aziende preferiscono mantenere inalterate le proprie tecnologie per andare sul sicuro.

Secondo un rapporto proveniente dalla Corea, Samsung sul Galaxy S6 utilizzerà un tipo di antenna differente effettuando il passaggio dall’attuale standard Laser Direct Structuring (LDS) al nuovo Flexible PCB (FPCB) al fine di consentire la massima esposizione all’antenna, e, quindi, una migliore ricezione del segnale.

Leggi anche:  Lo smartphone pieghevole Samsung potrebbe avere un fingerprint in-display

Ormai manca molto poco alla presentazione che avverrà nel pomeriggio primo marzo e Samsung sta alimentando l’attesa mostrando alcune immagini, questa volta reali, del Galaxy S6 che mostrano un tasto centrale, classico per i device dell’azienda coreana, e che mette in evidenza un bordo occupato da un display come sul Note Edge, resta da capire se anche l’altro bordo sarà occupato dal display oppure no visto che tale tecnologia è stata brevettata da Samsung.

È probabile che ci possano essere molte sorprese durante la presentazione del Samsung Galaxy S6 e noi saremo presenti per raccontarvele in diretta.

Via | Fonte