WhatsApp: il 2018 porta due nuovi aggiornamenti, le novità sono impressionanti

WhatsApp da tempo non è più l’applicazione di una volta attraverso cui era possibile soltanto inviare e ricevere messaggi di testo. La piattaforma, in linea ai passi in avanti fatti dai servizi competitors, si è aperta alle novità rappresentate da foto, video, scambio di file ed alle chiamate e videochiamate.

Le chiamate in videochiamate su WhatsApp

Negli ultimi mesi, la chat di messaggistica più popolare al mondo sembra aver puntato davvero forte sulla funzione delle chiamate e delle videochiamate. Tanti sono gli aggiornamenti ricevuti e tanti quelli che arriveranno (ad esempio, come vi stiamo raccontando da tempo l‘introduzione delle telefonate per i gruppi).

Tra le feature che saranno introdotte a breve in chat, oggi ve ne presentiamo una che potrebbe essere particolarmente fastidiosa per migliaia di utenti.

A breve WhatsApp renderà possibile uno switch in videochiamata a tutti coloro che effettueranno una chiamata. In poche parole, ogni volta che si sarà impegnati con una telefonata, attraverso un semplice click sul logo della videochiamata sarà possibile far partire una conversazione vis à vis.

Leggi anche:  WhatsApp, come liberare spazio in memoria con foto e video

La novità potrebbe essere particolarmente spiacevole, soprattutto per tutti coloro che – per un motivo o per un altro – non amano apparire in schermo dinanzi ad un collega, un amico e un conoscente.

Per ora solo versione beta

Al momento, WhatsApp testerà questa funzione soltanto per le prossime versioni beta. Non è dato sapere, quindi, se tale strumento sarà reso disponibile in pianta stabile per tutti gli utenti. Vi aggiorneremo a riguardo.