WhatsApp: la nuova truffa che ruba il credito, colpiti utenti TIM, Wind Tre e Vodafone

WhatsApp e di certo l’applicazione di riferimento per tutti gli utenti che al giorno d’oggi posseggono uno smartphone di nuova generazione. Ad essere sinceri, come si potrebbe fare a meno dell’ applicazione regina dell’intero mercato mobile?

Gli utenti crescono di settimana in settimana con numeri da capogiro che parlano di oltre un miliardo di iscritti. Il noto servizio permette infatti molte funzioni che attirano sempre più utenti, dai più piccoli ai più grandi e per varie ragioni.

Ci sono però alcune situazioni che restano almeno all’apparenza impossibili da eliminare da WhatsApp. Si tratta ovviamente delle varie truffe che imperversano ogni settimana tra i vari utenti.

WhatsApp, così la nuova truffa ruba il credito agli utenti TIM, Wind Tre e Vodafone

Stando a quanto riferito nelle ultime ore, un nuovo messaggio sarebbe arrivato a sconvolgere l’intera community di WhatsApp. Alcuni utenti avrebbero lamentato proprio una truffa in grado di esaurire il credito telefonico.

Ad essere finiti nel mirino di alcuni malintenzionati sarebbero tutti gli utenti Tim, Vodafone e Wind Tre. La truffa arriverebbe sotto forma di messaggio di testo il quale prometterebbe alcuni buoni da spendere presso i negozi Euronics.

Ovviamente non c’è nulla di vero, dato che su WhatsApp non circolano offerte di questo genere così come nessun altro tipo di promozioni.

Molti utenti però, credendo di poter ottenere il buono in denaro, hanno cliccato sul link. Questo li ha portati ad un modulo da compilare con tanto di dati personali.

Alla fine è successo che quasi la totalità degli utenti caduti nella rete, ha perso tutto il credito o gran parte. Ovviamente c’è da ricordare che non dovete mai cliccare sul link dalla provenienza dubbia, tanto meno se provengono dalle catene WhatsApp.