Più passano i giorni e più sale l’attesa per l’inizio del BlackFriday. Ieri, sono stati lanciati alcuni prodotti scontati appartenenti alle categorie dell’Elettronica, Informatica, Videogiochi ecc.

Aspettando la data del 24 novembre 2017, giorno del Venerdì Nero, secondo le ultime indiscrezioni, sembrano circolare in rete già le prime truffe legate al Black Friday, con l’intento di colpire il maggior numero di clienti.

Esempi di truffe e i nostri consigli

Da quello che ci risulta le truffe che gli utenti potranno trovare su qualche sito web, hanno come punto di riferimento i prezzi. Ad esempio, se troviamo un abito di un brand importante ad un prezzo molto basso, non bisogna cadere nella trappola, visto che è una truffa. Un altro esempio può essere la vendita degli ultimi device dell’informatica, pagando solo le spese di spedizione. Anche in questo caso, non bisogna credere perché sarà sicuramente un’altra truffa online.

Fate attenzione alla truffa che è già stata segnalata alla Polizia di Stato, e riguarda un finto negozio di abbigliamento online che ha iniziato a pubblicizzare alcuni giubbotti e giacche di Woolrich, addirittura a meno di 60 Euro.

Leggi anche:  Unieuro "Cento sfumature di Black Friday": centinaia di prodotti scontati per tutto il weekend

I nostri consigli in questo caso sono gli stessi per tutte le altre truffe che vi abbiamo già parlato nelle scorse settimane:

  1. Non bisogna mai cliccare sui link delle offerte che ci arrivano tramite mail o WhatsApp.
  2. Verificare sempre l’URL del sito da dove stiamo acquistando.
  3. Verificare che il sito utilizzi la crittografia HTTPS.
  4. Utilizzare un sistema di sicurezza per i pagamenti, o possibilmente l’opzione pagamento alla consegna.

 

Notando questi tipi di truffe, possiamo dire che il principale obiettivo di queste attività criminali è quello di sottrarre più soldi possibili ai clienti, dando l’impressione di un’ottima offerta da prendere al volo, ma che poi in realtà si rivelerà una bufala, visto che il prodotto desiderato non arriverà mai a destinazione.

Prima di essere decisi con l’acquisto, spendete qualche minuto in più per effettuare sempre dei controlli specifici.

Per rimanere aggiornati su questa vicenda e sulle ultime news del mondo tecnologico, recatevi al sito di TecnoAndroid.