LG V30
LG V30, nuova UI

LG V30 molto probabilmente sarà presentato ufficialmente il 30 o il 31 agosto 2017, quasi sicuramente nel corso di IFA Berlino 2017, a cui la nostra redazione parteciperà come sempre. Il nuovo flagship del colosso sud-coreano continua a scaldare i cuori dei fan del gruppo e, per questo, LG ha deciso di rilasciare qualche info aggiuntiva. Secondo alcune indiscrezioni ufficiose apparse in rete in queste ore, infatti, il dispositivo sarà dotato della nuova interfaccia utente “UX 6.0+“, concepita per sfruttare al meglio il rivoluzionario display OLED da 6 pollici in 18:9.

Tra le funzioni introdotte dalla nuova interfaccia è possibile osservare la presenza di una barra flottante multi-funzione con accesso immediato a tutte le funzioni maggiormente utilizzate dall’utente. Secondo i rumors, questa barra andrà a rimpiazzare il secondo schermo presente su LG V20 e sarà perfino presente in fase di stand-by. Il terminale, infatti, sarà supportato dalla tecnologia AOD (Always On Display), finalmente disponibile grazie all’assenza della tecnologia IPS.

LG V30, un nuovo sistema di sblocco

LG V30
LG V30, riconoscimento facciale e vocale per lo sblocco

Sempre secondo le ultime indiscrezioni, LG V30 sarà equipaggiato con un nuovo sicurissimo e praticissimo sistema di sblocco con riconoscimento facciale e della voce. Nel primo caso, il terminale potrà essere sbloccato attraverso un riconoscimento facciale 3D effettuato dalla camera anteriore; nel secondo caso, invece, il riconoscimento avverrà mediante il microfono incorporato che analizzerà la voce dell’utente sulla base di alcune parole chiave. Ricordiamo, infine, che la tecnologia a basso impatto energetico su cui si baserà questo sistema di riconoscimento vocale sarà quella offerta da Qualcomm (già fornitore del processore di questo device – Snapdragon 835), ossia “Aqstic voice UI”.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9, tutte le novità e arriva il lettore di impronte on-screen

Caratteristiche tecniche ufficiose

Le specifiche tecniche del dispositivo non sono state ancora ufficializzate, ma molto probabilmente saremo al cospetto di:

  • Display P-OLED da 6.0 pollici con risoluzione 2K e densità di 537 ppi. Il tutto protetto da un Corning Gorilla Glass di quinta generazione;
  • Processore octa-core Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 da 2.2 GHz;
  • GPU Adreno 540;
  • Memoria RAM da 4 o 6 GB;
  • Memoria interna da 64 o 128 GB;
  • Doppia camera posteriore da 13 MP con apertura focale f/1.8, OIS 3-axis, phase detection AF e flash LED. Video ripresi in 4K a 30 fps;
  • Camera anteriore da 8 MP;
  • Batteria non removibile con ricarica veloce;
  • Bluetooth v5.0;
  • USB Type C-1.0;
  • Sensore di impronte digitali posteriore;
  • Colori: Titan, Silver, Pink.

Il terminale dovrebbe esser presentato entro fine mese (IFA Berlino 2017) e sarà commercializzato in Europa a partire dal prossimo autunno. Il prezzo dovrebbe restare quasi invariato rispetto al suo predecessore (LG V20) ed attestarsi intorno ai 600 euro. Per ulteriori informazioni e novità a riguardo, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!