Bixby assistente digitale

Al Samsung Galaxy S8 manca soltanto una funzione per raggiungere la completezza. Stiamo parlando ovviamente di Bixby, il sistema di intelligenza artificiale annunciato in pompa magna per contrastare finalmente Siri, ma ancora non ufficialmente immesso sul mercato. Attualmente, infatti Bixby è performante solo ed esclusivamente tra le mura amiche della Corea del Sud. Niente da fare per gli Stati Uniti e per l’Europa.

In realtà il software sarebbe dovuto arrivare in questi territori già durante questo mese di giugno. Samsung, però, per non specificate motivazioni ha deciso di posticipare il roll out a data da destinarsi, forse verso metà estate.

In attesa di scoprire come sarà l’intelligenza artificiale, l’azienda asiatica (forse anche per scusarsi di questo inconveniente) ha lanciato una piattaforma che consentirà ad alcuni utenti di assaporare in anteprima le funzioni dell’assistente virtuale.

Il programma si chiama “Bixby Early Access Program” e sarà sottoscrivibile previa registrazione online ai server dell’azienda. Le funzionalità che i clienti potranno testare in anteprima riguardano soprattutto i sistemi vocali con la possibilità di inviare SMS, inoltrare chiamate e cambiare le impostazioni del device.

Leggi anche:  Samsung: acquisita una nuova startup per rendere Bixby più intelligente

Attualmente il “Bixby Early Access Program” è disponibile solo in lingua inglese. Se conoscete la lingua ed avete a disposizione un Samsung Galaxy S8 vi invitiamo a registrarvi andando sulla pagina ufficiale del programma. Basterà soltanto cliccare il link di fianco alla voce “Source”.