Android O google
Google fornirà ulteriori dettagli nel corso della sua conferenza degli sviluppatori

Google è sempre al lavoro per migliorare il proprio ecosistema di servizi. Ne è una dimostrazione il sempre maggiore incremento del sistema di ricompense che premia gli utenti che riescono a scovare falle e bug.

Con l’arrivo della nuova Developer Preview di Android O, l’azienda di Mountain View ha colto l’occasione di lanciare Issue Tracker, la nuova piattaforma di gestione delle segnalazioni. Grazie ad una grafica che tutti gli utenti Gmail conosceranno bene, in quanto la user interface è la medesima, si potranno segnalare i problemi di Android. La nuova piattaforma prende il posto di Google Code ormai chiuso un anno fa.

La piattaforma è raggiungibile sul nuovo host disponibile all’indirizzo: issuetracker.google.com. La pagina di feedback per Android O inizialmente era disponibile solo ad uso interno, ma adesso è stata aperta al pubblico. In questo modo sarà più facile raccogliere feedback, impressioni e consigli sulla nuova versione beta di Android.

Inoltre, essendo l’azienda di Mountain View un fornitore dei servizi più disparati all’interno del proprio ecosistema, sarà possibile rilasciare feedback per vari Servizi Google services, come Chromecast SDK fino ai Server DNS Pubblici. Si tratta di un’implementazione molto importante per lo sviluppo e l’affinamento dei servizi che ormai sono utilizzati quotidianamente da milioni di utenti.

Leggi anche:  Alcatel ed Android: annunciati i sei nuovi dispositivi in uscita per il 2018