iPhone 8
iPhone 8 è ancora lontano ma già fa molto discutere, potrebbe arrivare in 3 varianti di cui due ‘classiche’ e una borderless a schermo curvo

L’iPhone dell’anniversario sarà un concentrato di potenza ed eleganza. Queste sono le attese per il nuovo prodotto dell’azienda di Cupertino. Apple potrebbe presentare il nuovo iPhone 2017 in tre varianti. iPhone 7S e iPhone 7S Plus rappresenterebbero la naturale evoluzione del modello lanciato lo scorso anno. I display da 4.7 e 5.5 pollici non sarebbero una novità sotto questo punto di vista.

La terza variante potrebbe essere quella più performante di tutte e anche la più cara. Secondo i primi rumor, si parla di un display OLED da 5.8 pollici. Il pannello potrebbe ricoprire l’intera superficie anteriore da lato a lato, rendendo il device quasi boardless. Conferme in questo senso arrivano grazie alla partnership siglate da Apple con i principali produttori di pannelli OLED come le coreane LG e Samsung.

Ovviamente l’utilizzo di tale tecnologia comporterebbe dei costi maggiori. I fornitori dovrebbero realizzare nuove linee produttive dedicate alla produzione di pannelli OLED, come sta facendo Sharp. Va considerata anche l’idea di eliminare tutti i tasti fisici. Il tasto circolare Home potrebbe essere integrato nello schermo. I tasti laterali del volume potrebbero essere sostituite da zone sensibili al tocco. Questo si traduce in un costo di realizzazione più alto che conseguentemente si ripercuote sul consumatore.

Infatti il modello top di gamma di Apple, potrebbe avere un costo di listino che si aggirerebbe su una cifra superiore ai 1000 Dollari. Non ci resta che attendere ulteriori notizie riguardanti questo iPhone 8 o iPhone X.