Android Nougat
Nougat è installato sull’1,2% dei device Android

Android Nougat è installato sull’1,2% dei dispositivi con a bordo il sistema operativo di Google. A rendere noto questo dato è un comunicato diramato dalla società di Mountain View in cui vengono rese note le statistiche ufficiali inerenti la distribuzioni delle varie versioni del “robottino verde”. Le statistiche sono aggiornate al 6 gennaio 2017.

Android Nougat un po’ più popolare di Ice Cream Sandwich e Gingerbread

Come possiamo notare dall’immagine in fondo all’articolo la versione 7.0 di Android Nougat raggiunge la quota dello 0,9%. La versione 7.1 dell’ultima major release Android, invece, sfiora appena lo 0,3%. Sommando questi due dati possiamo constatare quando detto nel paragrafo precedente, ossia che Android Nougat occupa soltanto l’1,2% del grafico a torta. Tutto ciò mette in risalto uno dei problemi che da sempre affligge l’OS di Big G: la frammentazione.

Per quanto riguarda tutte le altre versioni di Android possiamo dire che ci sono stati alcuni cambiamenti più o meno significativi per quanto riguarda le percentuali di diffusione. Marshmallow, la versione immediatamente precedente ad Android Nougat in questo momento è installata sul 30,7% dei device. Lollipop, invece, è calato dello 0,5% dato che è installato sul 32,9% dei device.

Leggi anche:  Nubia Z11 si aggiorna ad Android 7.1.1 Nougat (alla buonóra)

Passando alle versioni un po’ più obsolete di Android ricordiamo KitKat che si assesta al 21,9% e Jelly Bean che rimane all’11,3%. Ice Cream Sandwich e Gingerbread sono ancora installati sull’1% dei dispositivi (un po’ peggio di Nougat). Tutto ciò evidenzia quanto lavoro ci sia ancora da fare prima che la frammentazione sia un lontano ricordo del passato. Speriamo che Google riesca a trovare una soluzione il prima possibile.

Android Nougat