HTC
Il retro del One M9

Com’era ormai noto, HTC One M9 sarebbe stato uno dei primi smartphone dell’azienda taiwanese a ricevere il tanto atteso update ad Android Nougat. In tal senso, HTC si era pronunciata annunciando l’arrivo dell’aggiornamento entro la fine del 2016, ed ecco puntualmente arrivare l’annuncio ufficiale del roll-out.

In particolare, come potete vedere voi stessi dall’immagine sottostante, HTC ha annunciato sul proprio profilo Twitter il rilascio dell’update a Nougat per i One M9 americani svincolati dai contratti degli operatori telefonici. Sono dunque loro i primi a ricevere l’ultima versione del robottino verde. Ovviamente, l’inizio del roll-out preannuncia l’arrivo di Nougat anche per tutti gli altri One M9 nelle prossime settimane.


Come spesso accade in questi casi infatti, per i dispositivi brandizzati la palla passa agli operatori telefonici, che sono inevitabilmente sempre più lenti a rilasciare gli update rispetto alle aziende produttrici.

In ogni caso, l’update per One M9 raggiungerà presto anche l’Europa. Difficile prevederne la data esatta, ma non è escluso che possa essere rilasciato già nei prossimi giorni, così da rispettare gli originari piani di HTC di far arrivare Nougat entro la fine dl 2016. Tra l’altro, questo update rilancia le quotazioni di M9, un prodotto che è stato poco apprezzato dal mercato in termini di vendite, ma che in realtà è davvero molto valido, sopratutto adesso che è notevolmente calato di prezzo.

Leggi anche:  Moto X Style, parte finalmente il roll-out di Nougat

Considerando che potrà contare sull’ultimissima release del robottino verde, è davvero uno smartphone da prendere nuovamente in considerazione. In ogni caso, continueremo a seguire per voi la situazione e, non appena ci saranno notizie ufficiali da parte di HTC circa l’arrivo di Nougat anche per i dispositivi europei, vi aggiorneremo.