Xiaomi Mi Note 2

Xiaomi Mi Note 2 verrà presentato nella giornata di domani, ma intanto in rete sale la febbre per l’attesa ed iniziano ad apparire gli ultime indiscrezioni e rumors. Tra le tante, spuntano perfino delle immagini rubate, che mostrano il secondo modello con camera tradizionale.

A meno di 24 ore dalla presentazione ufficiale del nuovissimo smartphone di casa Xiaomi, arriva una notizia bomba: il dispositivo potrebbe essere prodotto in una seconda variante con sensore fotografico posteriore tradizionale. La notizia è apparsa su sito di micro-blogging cinese Weibo ed è rimbalzata immediatamente sui maggiori siti specialistici di tutto il mondo.xiaomi_mi_note_2_secondo_modello_immagini_1

Xiaomi Mi Note 2, le caratteristiche tecniche ufficiali

Vi ricordiamo che la scheda tecnica completa del dispositivo è stata svelata nel corso della scorsa settimana ed è di per sé molto interessante, se rapportato alla fascia di mercato. In particolare, è possibile trovare:

  • Display da 5.7″ QHD Super AMOLED con Force Touch Technology;
  • CPU a 64 bit Snapdragon 821 quad core da 2,4 GHz;
  • GPU Adreno 530;
  • Doppio sensore fotografico posteriroe da da 23 MP e 12 MP;
  • Fotocamera anteriore da 8 MP;
  • Memoria RAM da 4 o 6 GB;
  • Memoria interna da 64 o 128 GB;
  • Batteria non removibile da 4100 mAh con Quick Charge (ricarica veloce);
  • Scanner dell’iride;
  • NFC

Il sistema operativo montato dovrebbe essere il ben collaudato Android 6.0.1, Marshmallow da aggiornare in breve tempo all’ultima versione Android 7.0 Nougat. Per quanto riguarda il prezzo, infine, si dovrebbe aggirare intorno ai 415 dollari (circa 380 euro al cambio attuale) per la versione basse e circa 445 dollari (circa 410 euro) per la versione potenziata.

In ogni caso, però, una cosa e certa. Xiaomi Mi Note 2 sarà lo smartphone più potente mai commercializzato dall’azienda cinese. Staremo a vedere se vi saranno ulteriori novità ed informazioni a riguardo, continuate a seguirci su Tecnoandroid.it!