Il Samsung Galaxy Tab S 10.5 nella colorazione Bronze

La questione dell’update ad Android Marshmallow per i Galaxy Tab S ha catturato l’attenzione mediatica nelle scorse settimane, e noi per primi ci siamo occupati dell’argomento. Inizialmente la divisione olandese di Samsung aveva fatto trapelare la notizia che questi tablet non avrebbero ricevuto Android Marshmallow, salvo poi correggere il tiro qualche giorno dopo. Nella giornata di oggi la questione sembra essere definitivamente risolta.

Infatti, il Galaxy Tab S 10.5 sta ricevendo in questione ore Android Marshmallow in Germania, un update che piano piano si diffonderà in tutta Europa. Per adesso, l’aggiornamento viene notificato solo per la versione LTE del tablet ma, anche in questo caso, è solo questione di tempo affinchè raggiunga anche la versione Wi-Fi only.

Si tratta di un update che pesa 812MB, e porta con se tutte le nuove funzionalità che abbiamo imparato a conoscere con Android Marshmallow: Now on Tap, Doze (che consente di ottimizzare i consumi della batteria) e il nuovo sistema di permessi per le applicazioni, senza dimenticare le varie novità introdotte direttamente da Samsung nella Touchwiz.

Nessuna notizia relativamente alle tempistiche con le quali l’update in questione verrà rilasciato per la variante da 8.4 pollici del Galaxy Tab S che, tra l’altro, era stata proprio quella oggetto delle speculazioni dei giorni scorsi.

In ogni caso, finalmente Samsung ha posto la parola fine a questa vicenda che rischiava di diventare davvero spinosa, anche perchè si erano scatenate importanti critiche sul web, considerando le caratteristiche hardware di questi dispositivi. A questo punto non resta che attendere la notifica dell’aggiornamento.