s7 vs 6s
Sfida per il domino della telefonia mobile

Samsung Galaxy S7 è ora sul mercato e la partita è aperta: iPhone 7 è in arrivo e la sfida si annuncia agguerrita. Dopo aver provato da vicini il top dell’attuale telefonia mobile oggi a disposizione, ci si interroga quali argomenti Cupertino possa giocarsi per la sua grande rentrée.

Forse, un design familiare, una CPU più veloce, una migliore batteria e una fotocamera sorprendente. Certo, Apple ultimamente è stata “distratta” dalla questione FBI, ma non si farà certo trovare impreparata.

Nell’attesa, però, noi possiamo deliziarci nel fare un pari e dispari tra le caratteristiche dei due protagonisti: Galaxy S7 da una parte e iPhone 6S dall’altro. Quest’ultimo forse svantaggiato vista la sua “anzianità”. Ma la sfida è comunque interessante. Sempre nell’attesa.

Specifiche di entrambi i device

Samsung Galaxy S7: 7,9 millimetri di spessore, 152 g, lega di metallo, vetro anteriore e posteriore, certificato IP68, nero/oro.

iPhone 6S: 7.1mm di spessore, 143g, Serie 7000 anodizzato posteriore in alluminio, colori: grigio/argento/oro/oro rosa.

Il Galaxy S7 fa parte, probabilmente, della serie più elegante dei device Samsung. Tuttavia, il suo design ancora non è riuscito a battere Apple. Mentre il design dell’iPhone 6S non differisce radicalmente dal suo predecessore, rimane uno dei – se non il migliore – dei suoi smartphone sul mercato.

Display

Samsung Galaxy S7: 5.1 pollici Super AMOLED, 2.560 x 1.440, 577ppi

iPhone 6S: 4,7 pollici LCD IPS, 1334 x 750, 326ppi, 3D Touch

Il display del Samsung Galaxy S7 è molto simile in effetti alla generazione S6. Ciò significa che, ancora una volta, visualizza in profondità grazie alla sua tecnologia Super AMOLED. Questi display, infatti, mostrano i neri più profondi e i colori più nitidi. La tecnologia LCD illumina tutti i pixel. Il Galaxy S7, come l’S6, ha un display più vivace e acuto di iPhone 6S.

Inoltre, lo schermo del Galaxy S7 possiede una nuova funzione always-on. Questa è una modalità di visualizzazione a bassa potenza che si attiva quando il telefono è messo in stand-by. Tuttavia, non dispone del 3D Touch di Apple. Questa caratteristica è sensibile alla pressione che si fa sullo schermo, in modo da compiere una serie di passaggi, come vedere l’anteprima dei messaggi di posta elettronica e dei siti web.

s7ip6s-1

Prestazioni

Samsung Galaxy S7: Exynos 8890 octa-core/Snapdragon 820 CPU quad-core, Adreno 530/Mali-T880 GPU MP12, 4 GB di RAM

iPhone 6S: Apple A9 a 64 bit CPU dual-core, 2 GB di RAM

Il Galaxy S7 è alimentato dal processore Exynos 8890 di Samsung. Questo garantisce prestazioni migliori rispetto al Galaxy S6. Inoltre, il device dispone di un upgrade di memoria con 4GB di RAM. iPhone, nel frattempo, ha un chip A9 dual-core e 2GB di RAM. Questo combo, però, non supera Samsung. Vedremo, quindi, cosa sarà in grado di fare iPhone 7.

Fotocamera

Samsung Galaxy S7: 12 megapixel, rilevamento di fase, Dual Pixel, OIS, sensore 1/2.6″, 1,4 micron pixel, video 4K, fotocamera frontale da 5 megapixel.

iPhone 6S: 12 megapixel fotocamera posteriore, apertura f/2.2, doppio flash LED, registrazione video 4K, 5 megapixel fotocamera frontale.

La modalità automatica d iPhone 6S è una delle migliori viste finora. E rende più veloce e più facile scattare foto senza dover impantanarsi. Unico inconveniente è la mancanza di stabilizzazione ottica dell’immagine; fattore che fatica a competere con il Galaxy 6S in condizioni di scarsa luminosità. Galaxy S7, dal canto suo, detiene il vantaggio, utilizzando una serie di tecnologie che contribuiscono a rafforzare il suo basso rendimento di luce. Il device, infatti, è in grado di catturare il 95 per cento in più di luce rispetto al suo predecessore – decisamente competitivo rispetto alla controparte con la mela. Inoltre, ha una migliore messa a fuoco e risulta incredibilmente veloce e preciso.

Memoria

Samsung Galaxy S7: 32GB, microSD.

iPhone 6S: 16GB/64GB/128GB.

Galaxy S7 possiede 32 GB di memoria interna. In confronto, 6S iPhone è attualmente disponibile con 16GB, 64GB o 128GB di spazio interno. A differenza dello scorso anno, il Galaxy S7 consente di rafforzare il suo stoccaggio con uno slot microSD. Questa funzione consente di attivare in modo efficace qualsiasi scheda microSD inserita, come aggiunta alla memoria di sistema di base. Così, è possibile spostare le foto, file e alcune applicazioni.

Software

Samsung Galaxy S7: Android 6.0.1 Marshmallow, interfaccia utente TouchWiz.

iPhone 6S: iOS 9.3.

Tradizionalmente, l’insistenza di Samsung nel volere sui propri smartphone Android con TouchWiz è stata una questione chiave che ostacola la sua capacità di competere con iPhone. Per alcuni, infatti, l’interfaccia utente di Android potrebbe apparire un po’ disordinata. Ancora oggi, molti smartphone Galaxy S6 non sono stati aggiornati al più recente sistema operativo Android di Google Marshmallow. Mentre per altri il sistema di gestione chiuso di Apple iOS non è gradevole. Sebbene, gli aggiornamenti del software ci sono e sono numerosi.

Prezzi

A prima vista, sembra che iPhone 6S sia più conveniente del Samsung Galaxy S7. Ma, valutando più approfonditamente, l’entry-level iPhone 6S è dotato di un 16 GB di stoccaggio, mentre Samsung si lancia con un ragionevole 32GB di archiviazione. Per non parlare dello slot microSD di espansione. Il dispositivo successivo nella gamma iPhone 6S è dotato di 64 GB e il prezzo, ovviamente sale.

Verdetto

Galaxy S7 è sicuramente smartphone molto performante e spicca anche per design e fotocamera. Come tale, è un rivale più che degno per iPhone 6S. Inoltre, è dotato di un display migliore, un processore generalmente più capace, il doppio della memoria e una fotocamera altrettanto competitiva. Dunque, allo stato attuale delle cose, sicuramente vince la sfida. Ma lo ribadiamo, è anche più attuale rispetto ad iPhone 6S. Quindi, la battaglia sarà pure vinta, ma ci si aspetta di vedere cosa Apple ha in mente per iPhone 7.