Facebook

Facebook ha dichiarato guerra agli incerti e agli ignavi eliminando il tasto “forse” dagli eventi pubblici del social network a favore del tasto “mi interessa”.

State creando un evento su Facebook: curate bene il titolo, settate il luogo preciso, la data, l’ora, il link; avete scritto una bella descrizione e usato l’immagine perfetta. Siete soddisfatti del vostro “prodotto” e, finalmente, lo lanciate.

Da questo momento in poi comincerete a ricevere le varie risposte degli invitati; tra queste, ci sarà anche la più fastidiosa di sempre, su Facebook e anche nella vita reale. No, non sto parlando dei “no”, bensì di qualcosa di ancora più terribile… il “forse”.

Facebook
Il temuto tasto “forse”

Sì, il tasto “forse” negli eventi di Facebook è un “limbo” a cui molte persone si affidano, da una parte, per non sembrare scortesi nei confronti di chi organizza e li ha invitati e, dall’altra, per non prendersi la responsabilità di una risposta affermativa che, se non rispettata, richiederebbe poi delle spiegazioni, spesso scomode.

Facebook: niente più “forse”

Facebook deve avere capito questo meccanismo e ha deciso di togliere il tasto “forse” dagli eventi.

Finalmente, penserete. Sì, ma aspettate a cantare vittoria.

Innanzitutto, Facebook ha tolto questo tasto solo negli eventi pubblici e non anche in quelli privati. Secondo, il tasto è stato sostituito da “mi interessa” (e qui, un po’, casca l’asino! Ndr).

Facebook
Il nuovo tasto “mi interessa”

Il rischio è che questo nuovo tasto assuma presto lo stesso ruolo di quello che va a sostituire.

Tuttavia, Facebook pensa che, a differenza del “forse”, il “mi interessa” permetta all’organizzatore di capire in modo più chiaro chi parteciperà o meno all’evento e, nel frattempo, gli amici degli “interessati” potrebbero essere molto più incoraggiati a interessarsi a loro volta o a partecipare all’evento.

L’aggiornamento è in corso di rilascio.