moto x force
Motorola Moto X Force

Motorola ha annunciato qualche ora fa il DROID Turbo 2, un dispositivo veramente interessante creato in collaborazione con Verizon per il mercato americano. La casa alata è pronta a far arrivare questo dispositivo in tutto il mondo con un nome diverso, Moto X Force.

Il DROID Turbo 2, presentato ufficialmente qualche ora fa, è sicuramente lo smartphone più interessante prodotto da Motorola. Il dispositivo unisce hardware da top di gamma e esperienza d’uso eccellente, grazie anche alla tecnologia ShatterShield che rende il display praticamente indistruttibile. Il device, come la prima generazione del DROID Turbo, è esclusiva dell’operatore Verizon in America, ma tramite un veloce post su Twitter Motorola ha annunciato il rilascio internazionale del dispositivo sotto il nome di Moto X Force.

Moto X Force è ufficiale

Moto X Force è dunque il terzo dispositivo della gamma Moto X che si andrà ad aggiungere al Moto X Style e al Moto X Play. Lo smartphone è uguale in tutto e per tutto alla controparte americana DROID Turbo 2 e porterà nel resto del mondo tutte le caratteristiche da top di gamma finora esclusiva di Verizon, senza però loghi di operatori o software preinstallato. Parliamo dunque di uno smartphone con display da 5.4 pollici QHD protetto dalla tecnologia ShatterShield in grado di resistere a graffi e duri colpi. All’interno troviamo lo Snapdragon 810 octa-core di Qualcomm assieme a 3 GB di memoria RAM e una batteria da 3760 mAh in grado di garantire fino a 2 giorni di autonomia.

Leggi anche:  Motorola, alcune considerazioni sui modelli Moto Z2 Force e Z2 Play

La memoria interna, disponibile nei tagli da 32 e 64 GB, è espandibile tramite microSD fino a 2 TB. La fotocamera è invece uno dei punti forti del dispositivo grazie al sensore da 21 megapixel con apertura f/2.0 nella parte posteriore e al sensore da 5 megapixel nella parte anteriore. Il Moto X Force arriva inoltre con Android 5.1 Lollipop, ricarica rapida e addirittura ricarica wireless. Motorola non ha ancora ufficializzato la data d’uscita ufficiale, che comunque avverrà a novembre,  o il prezzo di vendita, che si presume sarà invece più alto del Moto X Style.