jolla

Jolla lo smartphone nato da ex dipendenti Nokia e dalle ceneri di MeeGo è stato lanciato sul mercato finlandese lo scorso 27 novembre.

Dato il grande successo riscosso Jolla ci ha fatto sapere tramite comunicato stampa che ora il dispositivo è disponibile all’acquisto anche in tutti gli altri paesi europei tra cui anche l’Italia.

Il prezzo è di 399€ più 15€ per le spese di spedizione e, se volete, lo potete acquistare sullo shop on line di Jolla a questo indirizzo shop.jolla.com.

Jollain europa (2)

Jolla ha come sistema operativo Sailfish in versione beta e quindi è ancora in piena evoluzione in quanto Jolla crede nella creazione comune e vuole autorizzare i propri utenti a partecipare allo sviluppo di Jolla. Per facilitare la co-creazione e raccogliere feedback, Jolla aprirà un portale a questo indirizzo together.jolla.com dove i clienti possono discutere e votare quali caratteristiche vorrebbero vedere su uno smartphone Jolla, esporre eventuali problemi e presentare le proprie idee.

“Abbiamo lanciato Jolla con Sailfish OS Beta per mettere il prodotto nelle mani dei clienti reali il più presto possibile. Abbiamo ricevuto molti feedback preziosi, per esempio, per quanto riguarda la gestione dell’alimentazione e le caratteristiche più ricercate, e stiamo reagendo rapidamente. Abbiamo già rilasciato due aggiornamenti per il sistema operativo e ci aspettiamo di migliorare rapidamente le capacità con frequenti aggiornamenti OTA”, conclude Pienimäki CEO di Jolla.

Una vera chicca per gli appassionati di smartphone che possono dare il loro contributo nella realizzazione della versione finale del nuovo sistema operativo open source che sembra essere partito nel modo giusto per conquistare i cuori di molti utenti anche con il prezzo un po’ più elevato rispetto alla concorrenza Android per quanto riguarda le caratteristiche tecniche.

Essendo il primo dispositivo realizzato è abbastanza naturale che il prezzo non sia troppo basso, ma non è nemmeno eccessivo, è ovvio che la maggiore diffusione ne comporterà una riduzione del prezzo, ci fa comunque piacere che sul mercato si presenti un nuovo OS molto agguerrito speriamo continui così in modo da poter offrire maggiore scelta agli utenti e di conseguenza anche prezzi migliori.