motorolaxphone

Il CEO di Google Larry Page ha dichiarato durante il Q2 2013 delle notizie interessanti sul Moto X e l’azienda Motorola anche se non sono tutte note positive

Page durante il suo intervento ha infatti detto di essere molto entusiasta del Moto X di cui lui stesso è stato un tester per qualche tempo anche se non si è lasciato sfuggire niente sui dettagli del terminali.

Durante l’intervista gli è inoltre ripetutamente stato chiesto del budget milionario che si vocifera per il lancio dello smartphone ma il CEO di Google ha detto che forse la notizia è stata un pò ingrandita e che per il lancio di nuovi terminali come questo è una procedura più che normale e in linea con la normalità aziendale.

Il fondatore di Google ha inoltre precisato ancora una volta che Motorola è e resta comunque una società indipendente e deve infatti risollevarsi dai suoi problemi finanziari che ancora pur avendo avuto nel Q2 2012 un aumento dei ricavi del 18% è comunque in perdita di  342 milioni dollari.

CNET ha ipotizzato come la perdita potrebbe essere legata all’investimento della società nella fabbrica statunitense per la produzione di Moto X e di dispositivi futuri.

Ricordiamo che il Moto X sarà uno smartphone a basso costo e vedremo quindi come le finanze di Motorola reagiranno nel trimestre successivo al suo lancio che dovrebbe essere previsto in anteprima all’evento Verizon della prossima settimana.