project-ophelia4

Dell lo ha presentato al CES di Las Vegas con il nome in codice di Project Ophelia e ora è pronta a portarla sul mercato a 100$.

Si tratta di una USB stick con Android 4.x.x in grado di trasformare qualsiasi monitor o TV in un computer cloud enabled. Il PC in miniatura dispone di connettività WiFi, Bluetooth, l’integrazione Wyse PocketCloud, HDMI. Ci saranno probabilmente un paio di funzionalità enterprise-friendly visto che è un prodotto che si rivolge anche alle aziende.

Come al solito, gli sviluppatori ci potranno mettere le mani come con tutti i prodotti Android. Il progetto Ophelia nasce a partire dalla tecnologia di virtualizzazione del desktop sviluppata da Wyse, acquisitata da Dell lo scorso anno.

Oltre all’accesso al desktop virtuale Ophelia è in grado di installare e far girare applicazioni native Android. Non richiede un’alimentazione separata, non contiene batterie e si alimenta dal monitor attraverso una connessione MHL (Mobile High-Definition Link). Secondo quanto comunicato da Dell, il dispositivo permette di gestire sia l’attività personale che quella professionale e può anche essere usato per il gaming e l’intrattenimento. Oltre alla capacità di collegarsi agli ambienti virtualizzati dei principali provider, può accedere a servizi cloud based come Youtube o Facebook e trasformare qualsiasi televisore in una Smart TV. Per il funzionamento richiede l’utilizzo di un mouse e di una tastiera bluetooth.

Leggi anche:  Janus è una vulnerabilità terribile: tutti i vostri smartphone sono in pericolo

via